Acquista con fiducia, trovi le migliori offerte!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per mostrati servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per saperne di più sui cookie o per negarne il consenso clicca qui

Come funziona un sistema di allarme wireless bidirezionale?

Come funziona un sistema di allarme wireless bidirezionale?

Un sistema di allarme wireless bidirezionale funziona inviando segnali wireless tra i diversi componenti del sistema, come sensori, telecomandi e una centrale di allarme. Questi segnali bidirezionali permettono una comunicazione in tempo reale tra i componenti, il che significa che la centrale di allarme può inviare segnali di conferma ai sensori e ai telecomandi, e viceversa.

Quando viene attivato un sensore, ad esempio, invia un segnale alla centrale di allarme che indica la situazione di emergenza. La centrale di allarme quindi invia un segnale ai dispositivi di allarme, come sirene o lampeggianti, per avvisare che c'è un problema. Allo stesso tempo, la centrale di allarme può inviare un segnale di conferma al sensore che la situazione è stata rilevata.

Inoltre, i sistemi di allarme wireless bidirezionali possono essere gestiti a distanza tramite un'app sul tuo smartphone o tablet, che ti permette di controllare il sistema, armarlo o disarmarlo, e ricevere notifiche in caso di allarme.

In sintesi, i sistemi di allarme wireless bidirezionali offrono una maggiore flessibilità e affidabilità rispetto ai sistemi di allarme tradizionali a filo, poiché non richiedono cavi o fili per la comunicazione tra i componenti.